Archivio

Attività svolte dal 2000 al 2009

Destinatari

Minori appartenenti alla fascia d’età 6-13 anni e bambini disabili.
Minori a rischio e/o con disagio conclamato, segnalati dai Servizi Sociali di base (ULSS e Comune) o da altre agenzie del territorio (scuola, parrocchia, Caritas, ect.).
Bambini figli di immigrati che necessitano di prima alfabetizzazione.
Famiglie in difficoltà.

Volontari

I volontari fissi iscritti al registro sono 12, ai quali se ne aggiungono una ventina nel corso dell’anno, con una presenza temporanea legata a particolari iniziative.
Sono educatori professionali già laureati, insegnanti, studenti del Liceo Pedagogico e studenti della Facoltà di Scienze della Formazione e della Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università di Verona. Una volontaria è psicologa.

Attività svolte

  • Laboratori espressivo-teatrali “Mettiamoci in scena” – Un percorso alla scoperta delle potenzialità espressive della teatralizzazione. Il laboratorio si ispira al Playback Theatre, una forma originale di teatro di improvvisazione di origine psicodrammatica, in cui il gruppo diventa lo spazio dove ogni storia e la sua emozione viene raccontata e immediatamente rappresentata:
    • Dentro le fiabe: laboratorio per bimbi da 6 a 8 anni
    • Storie inventate e di tutti i giorni: laboratorio per bimbi da 8 a 10 anni
    • I ruoli di scena: laboratorio per bimbi da 11 a 13 anni.
  • Un’assemblea pubblica sul tema dell’ affido e del semi-affido familiare, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Verona.
  • Percorso formativo per genitori di adolescenti finalizzato a sostenere .l’intervento educativo attraverso l’approfondimento delle conoscenze relative allo sviluppo psico-affettivo dell’adolescente e la riflessione sulle dinamiche della relazione genitori-figli.
  • Un’assemblea pubblica in collaborazione con l’AID Associazione Italiana contro la Dislessia.
  • Attività di alfabetizzazione per bambini della scuola elementare e per i loro genitori (mamme) da ottobre a maggio. L’attività si svolge all’interno della Scuola elementare “Maggi”, in collaborazione con la Direzione Didattica dell’Istituto Comprensivo 7 e con il CESTIM di Verona.
  • Organizzazione di CER estivi in convenzione con il Comune di Verona, Assessorato alla Pubblica Istruzione, a cui partecipano in media oltre 80 bambini.
  • Laboratori “Ciao, Mondo!”, in collaborazione con il Museo Africano dei Padri Comboniani:
    • Mascherafrica: le maschere africane e i loro segreti. Un viaggio attraverso la simbologia di questi affascinanti manufatti per capire come l’arte del sacro possa interagire con gli aspetti della vita quotidiana. Sono state costruite maschere utilizzando materiale di recupero.
    • Giochi e giocattoli dei popoli: il laboratorio ha condotto i bambini in un viaggio, un incontro di “altri mondi possibili” attraverso giochi esperienziali e costruzione di giocattoli con materiale di recupero. L’obiettivo è stato quello di stimolare la creatività e la sensibilità all’incontro con l’altro.
    • Corso di braccialetti: un facile corso per imparare interessanti tecniche e costruire coloratissimi braccialetti di cotone.
    • Gli animali raccontano: partendo dalla rappresentazione simbolica degli animali nell’arte africana, è stata analizzata una favola tradizionale, sono stati assegnati i ruoli e la storia è stata messa in scena dai bambini, che hanno rappresentato ogni personaggio.
  • Sostegno a progetti formativi per bambini e a progetti di formazione professionale per ragazzi , attualmente in corso di realizzazione nella città di Sao Luis in Brasile.
  • Organizzazione di una Festa degli Aquiloni, con la costruzione preventiva di aquiloni.
  • Un’assemblea pubblica sul tema “Stili di vita in un mondo che cambia” sul problema dell’emergenza acqua.
  • Corsi di formazione per volontari ed animatori condotti da formatori professionali. Tali corsi sono stati suddivisi in corsi base, intermedi ed avanzati. Ogni corso ha visto la partecipazione di circa 20 tra adolescenti e giovani.
  • Laboratori “Crescere insieme” in collaborazione con la Cooperativa Sociale CO.DE.SS.
  • Laboratori in collaborazione con l’Associazione METIS AFRICA.
  • Due corsi di clownerie condotti dall’attore e regista teatrale Solimano Pontarollo della Compagnia Teatrale “Tabula Rasa” di Verona.